INDIPENDENTE
ELEONORA MONTAGNANA
ALL-ARTISTS

ELEONORA MONTAGNANA

Eleonora Montagnana è una violinista di formazione classica attualmente molto conosciuta in ambito pop grazie alla partecipazione a programmi televisivi, registrazioni e concerti affiancando artisti di fama nazionale e internazionale. Tra le registrazioni di singoli e album vi sono i singoli “Off line” “L’ultimo Ostacolo”, “Molto di più” e “Amami” di Paola Turci, il videoclip " se ti potessi dire" di Vasco Rossi, “Sbagliato” e “Amor Zen” delle Vibrazioni, l’album “Liberté” di Loredana Berté, “Mai, mai, mai” dei The Kolors, l’album “Maeba” di Mina, l’”Opera pop” di Mika, il singolo “Mi farò trovare pronto di “Nek e molti altri nomi come Mario Venuti, Francesco Gabbani, Renato Zero etc. Ha partecipato a trasmissioni televisive come il 67esimo Festival di Sanremo, Sanremo Young, Music, Lo speciale su Mogol, La Corrida, Il concerto di Radio Italia in piazza Duomo etc. che le hanno permesso di suonare sul palco con artisti di fama mondiale come Bocelli, Mika, i Duran Duran, Anastacia, Marilyn Manson, Giorgia, Elisa, i Negramaro, Robbie Williams, Zucchero, Tiziano Ferro, gli Hooverphonic e moltissimi altri. Eleonora inizia lo studio del violino all'età di otto anni, presso l'Università Popolare di Trieste. Nel 2001 viene ammessa al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste nella classe di Fulvio Hrvatich, diplomandosi nel 2010 con Giancarlo Nadai. Con quest'ultimo ha seguito dal 2011 il Biennio specialistico di secondo livello ad indirizzo interpretativo presso il Conservatorio G. Tartini di Trieste, laureandosi a pieni voti il 10 Ottobre 2012. Parallelamente agli studi in conservatorio, in seguito ad una selezione a livello nazionale, è entrata a far parte dell'Orchestra Giovanile Italiana, seguendo nei due anni i corsi presso la “Scuola di Musica di Fiesole”, dove si è perfezionata con i maestri Stefano Pagliani, Antonello Farulli, Pasquale Pellegrino e Alina Company. In questi anni ha avuto l’occasione di collaborare con nomi importanti del panorama mondiale come Riccardo Muti e Gabriele Ferro. Ha seguito corsi e Masterclass di violino e Musica da Camera con Giovanni Guglielmo, Massimo Belli, Michele Lot, Luca Volpato, Giancarlo Nadai, Alessandro Quarta, Paolo Mancini, Emanuele Benfenati ed Ezio Bosso. Nell'estate 2012 ha partecipato ad un workshop di musica barocca tenuto dalla violinista barocchista di fama mondiale Antoinette Lohmann. Si è specializzata tre anni presso l'Accademia “I Musici di Parma” seguita dallo stesso m° Stefano Pagliani, brillante violinista, solista, direttore e maestro preparatore ad alto perfezionamento. Tra le formazioni cameristiche, gruppi e orchestre classiche con cui ha collaborato o collabora maggiormente in Italia e all’estero vi sono: l’”Orchestra Filarmonica di Bologna”, l’”Orchestra Filarmonica Italiana” , l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l'”Orchestra del Veneto Orientale”, l’”Orchestra di Asti”, l’Orchestra Alpe Adria, l'“Ensemble Diapason” (nella quale ricopre il ruolo di primo violino di spalla), “l'Orchestra dell'Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia”, l'orchestra da camera “I Musici di Parma”, l’orchestra del “Collegium Musicum” di Bologna (nella quale ha vinto per tre anni consecutivi il concorso per spalla dei secondi violini), l’”Affinis Consort” , l’Orchestra giovanile Europea “Pur Pur”e molte altre. Per tre anni ha collaborato con l’“Associazione per la Vita e per la Pace” (con sede a Bologna), suonando al concerto di Natale trasmesso dalla Rai e da La7 “ From Bethlem and Gerusalem, Concert for Life and Peace” e nell’anno 2013 anche in qualità di solista. Suona spesso come solista in rassegne organistiche o festival in Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia affiancando organisti di eccellenza. Nell’Ottobre 2015 ha suonato in trio con il musicista e compositore Ezio Bosso, in occasione del concerto del XXVII anniversario della Magna Charta Universitatum, organizzato dall’Alma Mater di Bologna, iniziando poi una stabile collaborazione nelle orchestre da lui dirette come la StradivarifestivalChamberOrchestra. Sempre nell’Ottobre 2015 ha suonato al concerto di Mika “La sinfonia Pop” trasmesso da SKY Arte. Tra dicembre e Gennaio 2016 ha suonato con l’Orchestra Ofi nei piû importanti teatri della Cina tra cui la Concert hall di Xi An, la Concert hall di Tai Yuan Poly Theatre, il Nan Jing Poly Theatre, il Guangzhou grande theatre e il teatro di Xiamen. Suona spesso in contesti orchestrali per programmi televisivi: nel 2015 ha partecipato al Concerto di Natale Mediaset in Vaticano. Dal 2016 ad oggi partecipa al concerto in Piazza Duomo organizzato da Radio Italia (diretta dal maestro Bruno Santori) e nel 2017 in qualità di spalla dei secondi violini. Nell’Ottobre 2016 ha suonato nell’orchestra ospite delle due puntate speciali su Mogol trasmesse dalla Rai, che ha visto come ospiti i più importanti cantanti dello scenario italiano. Nel Febbraio 2017 è stata chiamata dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo per suonare alla sessantasettesima edizione del Festival di Sanremo. Collabora nuovamente con Mediaset all’interno del programma Music con Paolo Bonolis e ospiti d’eccezione. Dal 2018 fa parte dell’Orchestra RAI della nota trasmissione “La Corrida”, diretta da Pinuccio Pirazzoli e presentata da Carlo Conti. Nello stesso anno ha partecipato, sempre in veste di orchestrale, alla nuova trasmissione RAI “Sanremo young” diretta dal M. Diego Basso e con la conduzione di Antonella Clerici. Collabora con lo studio di registrazione Digital Records, con sede a Roma, registrando anche in qualità di solista le colonne sonore di fiction e film per il grande schermo. Dal 2019 accompagna l’Attore Cristian de Sica nel suo tour nei più importanti teatri italiani. Ha studiato tematiche riguardanti la storia della musica nel cinema, la “Programmazione Neuro- Linguistica”e le tecniche di rilassamento corporeo, arricchite da studi sulla presenza scenica in scuole e corsi attoriali. Ha esperienza nell’insegnamento presso le scuole elementari e medie, insegnando presso la scuola “G. Rossetti” di Trieste, l'Accademia di musica Ars Nova di Trieste, la scuola media “Lavinia Fontana” di Bologna, la “School Academy” e le associazioni “Ricordi Music School” e “Musicaper” di Bologna. Attrice Eleonora Montagnana è un’attrice teatrale e cinematografica, violinista professionista e modella pubblicitaria. L’attività musicale è arricchita da una preparazione teatrale accademica presso la scuola “Galante Garrone” di Bologna, affiancata da studi ed esperienze lavorative in qualità di attrice. La prima esperienza teatrale risale al 2009, collaborando con “Luci e Suoni”, ospite al Castello di Duino, e portando in scena lo spettacolo del regista triestino Lino Marazzo, direttore artistico del famoso festival Trieste Estate, dal titolo “La luna nel pozzo”. Dal 2011 inizia a studiare, presso il conservatorio G. Tartini di Trieste, dizione e teoria e tecnica dell'Arte Scenica con la prof. Rosalba Trevisan, regista, attrice e cantante lirica. Con quest'ultima ha portato come tesi finale un melologo tratto dal romanzo best seller di T. Scarpa “Stabat Mater”, concerto serale in programma nella stagione 2012-2013 dei “Mercoledì del Conservatorio”. Questo spettacolo sarà poi ripreso e sviluppato assieme al violinista e compositore Valentino Corvino all’interno del Festival “Trieste Estate” nell’estate 2017, sui bastioni del Castello di S. Giusto. Nel 2012 ha seguito la masterclass con Emilio Vallorani dal titolo “il musicista in scena” per sviluppare l’attitudine a portare a teatro una forte anima musicale. Nell'estate 2013 è impegnata in qualità di musicista-attrice nella realizzazione di un'opera in prima assoluta ospite al rinomato Festival “Mittelfest”. Per l’occasione ha partecipato al seminario preparatorio con la regista e trainer romana Cristina Pedetta. Dal 2013 ad oggi porta in scena in diversi comuni dell'Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, uno spettacolo inedito intitolato “ Giuseppe Verdi e la Cucina di Sant'Agata”, per voce recitante e quintetto di fiati. Nel Marzo 2015 è stata la voce narrante di “Pierino e il Lupo” di Prokofiev, messo in scena per le scuole elementari e medie musicali di Correggio. Nel 2014 ha seguito uno stage di formazione professionale per attrice con i docenti Alessandro Balducci ed Emiliana Perina. Con quest’ultima prosegue lo studio del canto nel contesto del Musicall. Nel Settembre 2015 ha partecipato a uno stage sulla recitazione cinematografica organizzato dalla “Cineteca” di Bologna e tenuto dal regista Giovanni Veronesi, mentre nell’aprile 2016 ha seguito una Masterclass con il regista Pupi Avati. Nell’Ottobre 2015 è stata scelta dal regista Davide Iodice per lo spettacolo “Euridice e Orfeo” di Valeria Parrella, con la produzione del Teatro Bellini di Napoli. Lo spettacolo che ha visto come protagonisti Michele Riondino e Federica Fracassi, è andato in scena tra Febbraio e Marzo 2016 nelle più importanti piazze italiane tra cui il teatro Gobetti di Torino. Nel settembre 2016 ha preso parte al cortometraggio “Mamma non vuole” a fianco di Giancarlo Giannini e Ninì Salerno per la regia di Antonio Pisu. Nell’Ottobre 2016 ha recitato nel nuovo film di Matteo Vicino dal titolo “Lovers” e nel Gennaio 2017 è stata confermata nel cast della fiction l’”Ispettore Coliandro”. Ha esperienza nell’ambito pubblicitario dando voce e presenza attoriale a spot pubblicitari come lo spot internazionale del Casalunga Golf Resort, Unicredit Banca, The fork, Dentix, Chateau d’ax, Oki task, Crieri, Mercatopoli e altri. Nel 2018 ha partecipato alle riprese del cortometraggio “Il fagotto”, scritto e diretto da Giulia Giapponesi. Tra i registi con i quali ha approfondito i suoi studi vi sono nomi quali Marco Cavicchioli e Vittorio Franceschi. Ha seguito uno stage sulla clownerie con uno dei maggiori esperti in Italia, Andrè Casaca.

" frameborder="0" webkitallowfullscreen mozallowfullscreen allowfullscreen>
©2022 GEWAMUSIC